NAPOLI NEL CUORE – Dal 23 ottobre online l’evento realizzato per la decima edizione

Lo spettacolo è visibile a tutti gratuitamente. Trattandosi di un'iniziativa benefica per sostenere il progetto “La casa della Solidarietà” della Comunità di Sant’Egidio di Napoli, ogni contributo volontario (deducibile fiscalmente) aiuterà a legittimare l'intento

Dopo il successo del pubblico in sala e il tutto esaurito in teatro per la sua decima edizione,  “Napoli nel cuore”, la rassegna benefica dedicata alla cultura napoletana, sarà finalmente visibile a tutti, a partire dal 23 ottobre, sul sito Napoli nel Cuore

Un progetto concepito e realizzato da Fabrizio Finamore, che, memore dei consensi di pubblico e stampa e delle molteplici visualizzazioni registrate “da remoto” lo scorso biennio, (l’evento fu trasmesso solamente online causa emergenza Covid), ha pensato di allargare il buon esito dell’iniziativa svoltasi quest’anno “in presenza” dando la possibilità a tutti di vivere, o rivivere, le emozioni trasmesse un mese fa sul palco del Teatro Arcobaleno.

Questo spettacolo è disponibile totalmente in chiaro e non in pay per view – afferma Finamore – ma abbiamo deciso di renderlo liberamente accessibile a chiunque vorrà vederlo anche se l’impegno di tutti, artisti in primis, è nato per una finalità concreta: sostenere il progetto “La casa della Solidarietà” della Comunità di Sant’Egidio di Napoli. Ogni anche più piccolo contributo aiuterà a legittimare la nostra scelta.”

Tutte le donazioni della serata andranno infatti al progetto “La casa della Solidarietà” al Rione Sanità di Napoli, creato dalla Comunità di Sant’Egidio di Napoli per sostenere tutte le persone in difficoltà che, soprattutto in questi tempi di Covid, così difficile per tutti, sono rimaste sole. L’acquisto di frigoriferi professionali – obiettivo di quest’anno – permetterà di incrementare non poco il numero di pasti per gli amici di strada e il sostegno alimentare alle tante persone in difficoltà.

Le offerte volontarie potranno essere intestate alla Comunità di Sant’Egidio ACAP Napoli Onlus con causale: “Napoli nel cuore” (IBAN IT82V0200803443000400482192). Ogni donazione è deducibile fiscalmente.

“Napoli nel cuore” vuole raccontare quell’universo sociale e culturale che la città partenopea più amata al mondo ha espresso nella storia; un’occasione per comunicarne l’essenza e coinvolgere emotivamente e visceralmente la platea in una carrellata di esibizioni artistiche a tema, ognuna nel ruolo di interprete di un particolare rapporto con Napoli.

Alla serata, in ricordo di Mario Finamore per il suo quarantennale impegno in Rai sempre con la sua Napoli nel cuore, hanno partecipato, ognuno con una particolare esibizione inedita dedicata all’argomento, Pino Ammendola (con Matteo Cappella alla chitarra), Frida Bollani Magoni, Amedeo Colella, Enzo Decaro, Francesco Paolantoni, Danilo Rea, Mariano Rigillo (a cui è stato assegnato il “Premio Napoli nel Cuore alla carriera”), Elisabetta Serio, Maria Letizia Gorga, Letizia Gambi e Giovanna Famulari, Cinzia Tedesco e Pino Jodice, Vittorio Viviani.

“Napoli nel cuore” in questi anni ha coinvolto tanti artisti – napoletani e non – che hanno realmente partecipato “con il cuore” alle sue edizioni e collaborato per la crescita e il successo della manifestazione: tra questi Renzo Arbore, Enrico Montesano, Tosca, Alex Britti, Teresa De Sio, Nino D’Angelo, Noa, Mogol, Edoardo Bennato e tanti altri.

Tutte le testimonianze, correlate da foto, storie e dettagli sulle scorse edizioni, sono raccolte sul sito ufficiale dell’iniziativa

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO