MOTOTEMATICA 2022 – Le opere in concorso

Ecco i lavori cinematografici prescelti per la quarta edizione del festival dedicato al mondo della motocicletta. Le proiezioni l'8 e 9 ottobre alla Casa del Cinema di Roma

MotoTematica 2022

Vengono da Italia, Stati Uniti, Francia, Repubblica Ceca e Argentina le opere selezionate per concorrere alla quarta edizione di MotoTematica – Rome Motorcycle Film Festival, la rassegna cinematografica interamente dedicata al mondo della motocicletta che quest’anno si svolgerà l’8 e 9 ottobre alla Casa del Cinema di Roma

Grande qualità nelle idee e nelle riprese dei soggetti documentati – afferma Benedetta Zaccherini, direttrice artistica del festival – dimostrano il crescente interesse in un festival che si rivolge non solo agli amanti delle due ruote ma ai filmaker ed appassionati di cinema documentaristico. Tra le opere che abbiamo selezionato quest’anno sono numerose le biografie di campioni, costruttori e protagonisti del motociclismo, con percorsi storici di approfondimento su aziende e uomini che hanno contribuito con il proprio lavoro, in gran parte proprio nel nostro Paese, alla nascita, divulgazione e incentivazione della passione motociclistica internazionale. Ma non mancano storie emozionali assolutamente uniche basate su esperienze di viaggio e memoria, a conferma che la moto rappresenta per molti la co-protagonista di sogni e avventure che contribuiscono all’arricchimento dello spirito.

Le categorie in concorso per la corrente edizione riguardano ilMiglior cortometraggio documentario, il Miglior cortometraggio film, il Miglior lungometraggio documentario. La giuria che decreterà i vincitori per ogni categoria sarà comunicata nelle prossime settimane, mentre il pubblico in sala assegnerà il proprio voto nella sezione “People’s Choice”.

Questi i titoli selezionati:

Cortometraggi documentari:

Transhumarathon di Fulvio Terminelli (Italia)
Earnes: The story of Keith Hale’s 750ss (USA)
Contrasts di Aymeric Guittet (Francia)

Cortometraggi film:

Transhumarathon di Fulvio Terminelli (Italia)
Annavespa di Clelia Di Briggido (Italia)
Silent night, Evel Night di James J. Butler, Charles Austin Muir (USA)

Lungometraggi documentari:

Benelli su Benelli di Marta Miniucchi (Italia)
Flat 6 di Adam Sejk (Repubblica Ceca)
Il coraggio di andare oltre di Maurizio Pavone (Italia)
Harley made in Cuba di Fito Pochat (Argentina)
One more time di Tommaso Montaldo (Italia)
La piccola Indianapolis. Storie di uomini e di moto di Fabio Fasulo (Italia)
Johann Zarco. The daring of a champion di Bernard Fau (Francia)

L’ingresso alla manifestazione sarà libero fino ad esaurimento posti.

Sito ufficiale | Facebook | Instagram | YouTube

Infoline: mototematicafilm@gmail.com

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO