LAZIOSound FESTIVAL 2022 – Fabrizio Bosso inaugura la terza edizione

Cinque giorni per cinque generi musicali tra classica, urban, elettronica, cantautorato nel suggestivo Castello di Santa Severa sul litorale laziale

Fabrizio Bosso Quartet ph. Roberto Cifarelli
Fabrizio Bosso Quartet - ph. Roberto Cifarelli

Al via il 20 luglio con l’atteso concerto di Fabrizio Bosso la terza edizione di LAZIOSound Festival: dal 20 al 24 luglio 2022 ai piedi del suggestivo castello del litorale laziale il principale appuntamento annuale con il programma musicale della Regione Lazio che, oltre al grande jazzista, vedrà sul palco Myss Keta (21 luglio), Margherita Vicario (22 luglio), Dimitri from Paris (23 luglio), I Solisti Aquilani & Daniele Orlando (24 luglio).

Si parte il 20 luglio con Fabrizio Bosso Quartet: LAZIOSound Festival apre ufficialmente la terza edizione con la serata Jazzology che, insieme al signore italiano della tromba, vedrà sul palco RBSNFederico Buccini & Jemma Lab, vincitori della categoria Jazzology e vincitori assoluti di LAZIOSound Scouting 2022. We4 è l’ultimo entusiasmante lavoro del quartetto di Fabrizio Bosso, un progetto che esprime pienamente nel suono, nell’interplay e nella scrittura, quell’idea di condivisione totale che rappresenta ormai da anni la cifra stilistica del pensiero musicale di Bosso.

Julian Oliver Mazzariello al pianoforte, Jacopo Ferrazza al contrabbasso, Nicola Angelucci alla batteria e Fabrizio Bosso alla tromba, si sono dati appuntamento in studio e hanno celebrato un sodalizio, umano e musicale, perfettamente dichiarato nel titolo di questo nuovo lavoro. Prosegue, quindi, la ricerca di un suono collettivo e identitario, qui espresso in un repertorio composto prevalentemente da brani che portano le firme di tutti e quattro.

MYSS KETA - Ph. Teresa Ciocia
Myss Keta – Ph. Teresa Ciocia

Il 21 luglio si prosegue con Urban Icon e con il rap contaminato di Myss Keta, recentemente uscita con il terzo album Club Topperia. E poi ancora Peter WhitePolemica – vincitore della categoria urban icon LAZIOSound Scouting 2022 – e altri ospiti a sorpresa.

Un’altra artista femminile della nuova scena musicale italiana sarà protagonista della serata del 22 luglio dedicata ai Songwritingheroes: Margherita Vicario. Il concerto della raffinata cantautrice e attrice che da poco è uscita con il nuovo singolo Onde, sarà aperto da Marco Fracasia e i Bivio, vincitori della categoria songwriting heroes LAZIOSound Scouting 2022.

Margherita Vicario - ph. Sara Sabatino
Margherita Vicario – ph. Sara Sabatino

Il 23 luglio grande protagonista sarà l’elettronica con la serata #GODISAPRODUCER: ospite d’eccezione Dimitri from Paris: l’eclettico dj greco con cittadinanza francese farà ballare il pubblico con il suo sound mix di culture ed etnie differenti. Ad aprire la serata PITCH3S, vincitori della categoria GOD IS A PRODUCER LAZIOSound Scouting 2022.

Dimitri from Paris
Dimitri from Paris

A chiudere la terza edizione di LAZIOSound Festival il 24 luglio sarà la grande classica di #ILoveMozart con I Solisti Aquilani & Daniele Orlando che eseguiranno Le Quattro Stagioni di Vivaldi – Una nuova stagione con l’apertura di Phoinikes Sax Quartet finalisti della categoria I Love Mozart LAZIOSound Scouting 2022 e ancora altri ospiti a sorpresa.

I Solisti Aquilani & Daniele Orlando
I Solisti Aquilani & Daniele Orlando

In apertura di ogni serata ci saranno i giovani talenti vincitori di LAZIOSound Scouting: una occasione per valorizzazione le nuove energie musicali della Regione, in linea con lo spirito di LAZIOSound - programma realizzato dalla Regione Lazio, con il supporto di LAZIOcrea, nell’ambito del programma regionale delle Politiche Giovanili GenerAzioniGiovani, con il sostegno del Dipartimento per le Politiche Giovanili.

Biglietti 4 euro + DP acquistabili su DICE.FM

Comunicazione GenerAzioni Giovani 

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO