SARAH PERROTTA – “Blue to Gold”

Nel suo quarto album la cantante e pianista newyorkese ospita musicisti del calibro di Jerry Marotta (Peter Gabriel), Tony Levin (King Crimson, Peter Gabriel), Sara Lee (Gang of Four, The B52s), Marc Shulman (Suzanne Vega), Bill Dillon (Robbie Robertson), Gerry Leonard (David Bowie), Daniel Weiss (Joan Osbourne) e Rupert Greenall (The Fixx)

La cantante/autrice/pianista Sarah Perrotta svela il suo quarto album in studio di originale art-rock/dream-pop intitolato Blue to Gold su 7D Media/Third Star Records questo ottobre 2021, prodotto dal batterista di fama mondiale Jerry Marotta (Peter Gabriel, Hall & Oates, Sarah McLachlan). Le canzoni e i suoni di Blue to Gold sono stati coltivati ​​negli ultimi anni al Dreamland Recording Studio di Hurley, NY, da Perrotta e Marotta.

Oltre alla sua voce lussureggiante e al pianoforte melodico, Sarah utilizza una varietà di tastiere e sintetizzatori tra cui Mellotron, Rhodes, Wurlitzer, Moog e persino un pianoforte giocattolo. La costante magistrale batteria di Jerry Marotta pone le basi per la voce accattivante e il songwriting di Sarah Perrotta.

Amici e musicisti di lunga data sono stati arruolati per collaborare e arricchire le trame di Blue to Gold che includono Tony Levin (King Crimson, Peter Gabriel), Sara Lee (Gang of Four, The B52s, The League of Gentlemen), Marc Shulman (Suzanne Vega), Bill Dillon (Robbie Robertson), Gerry Leonard (David Bowie), Daniel Weiss (Joan Osbourne) e Rupert Greenall (The Fixx).

L’album è stato mixato da Michael Cozzi e masterizzato da Chris Athens. Mentre l’edizione limitata in vinile deluxe, che uscirà a novembre, è stata masterizzata da Chris Muth.

Il risultato finale di Blue to Gold è un suono etereo che inonda l’ascoltatore con onde vorticose di melodie e armonie oniriche. Dall’inizio alla fine è un viaggio sonoro che premia l’ascoltatore con una profondità musicale degna di ascolti ripetuti.

Sarah spiega il significato del suo nuovo album, “Trasformare la lotta in qualcosa di valore e bellezza. Le canzoni sono ciascuna come una preghiera o una meditazione per me basata su relazioni ed esperienze di vita. Gli argomenti includono la soggezione e l’altruismo della genitorialità, la transizione, l’abbraccio del nostro lato oscuro primitivo, l’elevarsi al di sopra del conflitto, il non volere che una cosa buona finisca, l’essere aperti a seguire i sogni, trovare l’unità in mezzo alle incomprensioni, un tributo a un amico che è morto improvvisamente, a Vivi pienamente la vita e la bellezza ciclica di tutto ciò”.

Blue to Gold piacerà agli ascoltatori di Heather Nova e Happy Rhodes a Sia e Billie Eilish, sia ai fan di uno dei più rispettati team ritmici del rock: Tony Levin e Jerry Marotta.

Lead Vocals/Piano/Keyboards: Sarah Perrotta
Bass: Tony Levin, Sara Lee, Jerry Marotta
Guitar: Marc Shulman, Gerry Leonard, Bill Dillon, Johnnie Wang, Jay Perrotta, Peter Calo
Keyboards: Pamela Sue-Mann, Daniel Weiss, Rupert Greenall
Drums: Jerry Marotta, Peter O’Brien
Vocals: Heather Masse, Natasha Althouse, Erin Stewart, Jerry Marotta
String Orchestrator: Enzo DeRosa
Violin: Megan Gugliotta

A sostegno della pubblicazione del nuovo album di Sarah, sarà in tournée nel nord-est degli Stati Uniti questo inverno e in Europa nella primavera del 2022. Ha anche diversi video musicali in lavorazione.

Per il preordine: Bandcamp

Sarah Perrotta online
Sito web ufficiale | Instagram | Facebook | YouTube | Spotify | linktr.ee/sarahperrotta

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO