JOHN LODGE – “The Sun Will Shine”

Il nuovo singolo digitale del leggendario bassista, cantante e compositore dei Moody Blues e membro della Rock and Roll Hall of Fame, farà parte del nuovo EP "On Reflection"

La canzone è stata scritta e registrata da John mentre era in isolamento in Florida, e ha preso speranza e ispirazione guardando l’alba ogni mattina su “Cocahatchee Bay”. Per John, la canzone è un promemoria che possiamo scegliere di vedere il mondo e le sfide che tutti dobbiamo affrontare, in modo positivo, perché il sole splenderà di nuovo.

La canzone è eseguita da John e dalla sua “10.000 Light Years Band”, che hanno registrato a distanza a causa della pandemia. La traccia include anche Jon Davison degli YES alla voce di supporto, continuando le loro collaborazioni in corso.

La canzone farà parte dell’EP “On Reflection” che dovrebbe essere incorporato in “The Royal Affair and After“, il nuovo album live di John previsto per settembre 2021. “On Reflection” includerà tre tracce che John ha scritto durante la pandemia. Insieme a The Sun Will Shine, vi sarà la traccia strumentale, Sunset over Cocohatchee Bay, e un remix 2021 di In These Crazy Times. Le tracce continuano l’esplorazione da parte di John su come la pandemia lo abbia colpito, dimostrano la sua visione sempre positiva della vita e fanno eco a molte delle sue prime composizioni con i Moodies.

John Lodge The Sun Will Shine Copertina

La 10.000 Light Years Band sono i collaboratori a lungo termine Alan Hewitt (direttore musicale e tastiere) e Billy Ashbaugh (batteria) entrambi della band itinerante dei Moody Blues. Inoltre, Duffy King (chitarra) e Jason Charboneau (violoncello).

“Chi avrebbe mai pensato che questa pandemia fosse ancora con noi? Sono solo grato di avere la mia musica per farmi compagnia, e in un modo surreale mi ha tenuto concentrato sulla scrittura e la registrazione di nuove canzoni. Spero con queste nuove canzoni di condividere con voi le mie riflessioni su questi tempi. È passato un anno da quando ero in viaggio con la mia 10.000 Light Years Band ma ci rivedremo in un futuro non troppo lontano. Grazie per mantenere la fede! ” – John Lodge aprile 2021.

John Lodge photo by Brian Aris
John Lodge photo by Brian Aris

Durante i suoi straordinari 55 anni con i Moody Blues, Lodge ha venduto più di 70 milioni di album tra cui l’innovativo “Days of Future Passed“, e ha composto molti dei loro più grandi successi. L’album “Seventh Sojourn” è stato il numero 1 di Billboard per 5 settimane, e Lodge ha scritto entrambi i singoli di questo album, il potente I’m Just a Singer (in a Rock and Roll Band) e il bellissimo ed etereo Isn’t Life Strange.

John ha ricevuto numerosi premi tra cui ASCAP (American Society Of Composers & Publishers) e un Ivor Novello per Outstanding Contribution to Music, ed è stato votato come uno dei 10 bassisti più influenti del pianeta. I Moody Blues sono stati inseriti nella Rock and Roll Hall of Fame nel 2018 e nel 2019 John è stato inserito nella Birmingham Walk of Fame e ha ricevuto il Lifetime Achievement Award ai Prog Awards. Nel 2017 i Moody Blues hanno celebrato il 50 ° anniversario del loro iconico album “Days of Future Passed” con un tour di enorme successo, inclusa una performance sold out all’Hollywood Bowl e l’uscita del loro album live “Days of Future Passed, Live“, che ha raggiunto la vetta delle classifiche DVD degli Stati Uniti. Con i Moody Blues ora non più in tour, John intende tendere viva la musica dei Moodies con spettacoli dal vivo, e John e la sua band offrono un’opportunità unica per continuare a sperimentare la magia dei Moody Blues.

Come membro dei Moody Blues dal 1966, John Lodge ha trascorso gran parte della sua vita in tour per il mondo, come parte di una rock n roll band. Il suo primo album da solista intitolato “Natural Avenue” è stato pubblicato 44 anni fa nel 1977, ma non è mai stato eseguito dal vivo. Il suo secondo album da solista, “10,000 Light Years Ago” è stato pubblicato nel 2015. L’album live e il DVD “John Lodge: Live From Birmingham – The 10,000 Light Years Tour”, è stato pubblicato nel 2017, e nel 2019 John ha pubblicato “B Yond, L’album The Very Best of”. Il 2021 vedrà l’uscita di “The Royal Affair and After“.

Per acquistare “The Sun Will Shine”
iTunes | Amazon | Apple  

John Lodge online
Sito web ufficiale | Facebook | Twitter | Instagram | YouTube

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO