MARCELO PAGANINI – Il nuovo album “Identity Crisis”

Nel suo nuovo disco il virtuoso chitarrista franco-brasiliano ospita musicisti d'eccezione come Billy Sherwood (YES/ASIA), Adam Holzman (Steve Wilson Band), Rachel Flowers, Lenny White (Return to Forever), Chad Wackerman (Frank Zappa Band), Jan Dumée (Focus), Marc Madoré, Karla Downey, Jamison Smeltz, Damilton Viana, Esdras Ferreira e Adriano Campagnani (Beto Guedes Band)

IDENTITY CRISIS è il nuovo album jazz-fusion-prog rock di Marcelo Paganini, virtuoso della chitarra, che è stato pubblicato il giorno del suo compleanno, l’11 dicembre 2020. L’album presenta ospiti speciali: Billy Sherwood (YES/ASIA), Adam Holzman (Steve Wilson Band), Rachel Flowers, Lenny White (Return to Forever), Chad Wackerman (Frank Zappa Band), Jan Dumée (Focus), Marc Madoré, Karla Downey, Jamison Smeltz, Damilton Viana, Esdras Ferreira e Adriano Campagnani (Beto Guedes Band). Cinque delle sei canzoni dell’album sono state mixate e masterizzate da Gudjon Sveinsson in Islanda. Il singolo Circus is empty è stato mixato da Daniel Boivin in Francia e masterizzato da Maor Appelbaum a LA, California, USA.

“Quando Allan Holdsworth è morto all’improvviso, è stato compito mio e degli altri mantenere la composizione della chitarra e il modo di suonare. ‘Fai le tue cose’ ha detto ogni volta che ci siamo incontrati. Ora anche Eddie Van Halen è morto e ci rendiamo conto di quanto sarà dura ”, ricorda Marcelo Paganini riguardo alle sue intenzioni quando ha iniziato questo progetto. “Ho cambiato l’accordatura della chitarra in modo da non poter ripetere nulla di quello che sapevo prima. Ho deciso di utilizzare solo in tutto l’album, ad eccezione delle introduzioni acustiche a 12 corde, la chitarra nera X-Ing Ibanez e nessuna barra del vibrato. E registrare una sola chitarra per traccia, per poterla suonare dal vivo e farla suonare come sull’album, o meglio. Quando torneranno i concerti dal vivo. “

La musica di IDENTITY CRISIS mescola le migliori influenze del prog rock classico, con soluzioni armoniche contemporanee inaspettate e svolte melodiche. Le canzoni possono scatenarsi di sorpresa in furiose improvvisazioni jazz fusion. Per quanto possa essere impressionante il casting nell’album, e lo è, l’incredibile alchimia avvenuta tra Marcelo Paganini e Rachel Flowers in quattro canzoni su sei, all’undicesima ora, è stata un punto di svolta nell’intensità di quel linguaggio musicale. La Mr Bowler Music Agency nei Paesi Bassi sta prenotando la Marcelo Paganini Band con Rachel Flowers.

Copertina album Identity Crisis

TRACK LIST
Bacteria
Circus is empty
Soul much further away
Learn to love to wait
Tangerine way
Captain’s face

Per acquistare l’album: Bandcamp

Per maggiori informazioni:
Facebook | YouTube | Instagram

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO