LUNATIC SOUL – “The Passage”, nuovo singolo e video

É il primo singolo estratto dal nuovo album THROUGH SHADED WOODS, in uscita il 13 novembre su Kscope


Mariusz Duda
, one man band del progetto, parla del nuovo brano: “The Passage è un pezzo significativo del nuovo album dei Lunatic Soul, grazie al quale entriamo in una misteriosa foresta piena di danze e rituali. Il titolo ‘Passage’ rappresenta la tappa finale del percorso del protagonista, nel quale sarà purificato e rinascerà. Gli ‘Shaded Woods’ sono i nostri peggiori traumi e incubi, i momenti più difficili della nostra vita. Attraversarli simboleggia affrontarli e superarli. THROUGH SHADED WOODS significa raggiungere un posto migliore nella vita, darsi un’altra possibilità.

SHADED WOODS è anche il simbolo del nostro presente, dei tempi difficili. Speriamo che alla fine di questo pericoloso cammino che stiamo percorrendo, diventeremo più ricchi di nuove esperienze, più saggi e molto più forti, questo è il mio augurio per tutti. Possa questa canzone, così come tutto l’album, essere come una torcia, che non solo faccia sparire le tenebre, ma che possa tornare utile quando si combattono i nostri mostri”.

Nel suo settimo album Mauriusz Duda estende le sue esplorazioni musicali a gruppi di riferimento del folk scandinavo e slavo come Heilung Wardruna. Staccandosi dal sound fortemente elettronico dei precedenti album FRACTURED UNDER THE FRAGMENTED SKYTHROUGH SHADED WOODS è completamente privo di elettronica ed è il primo album della discografia di Duda su cui suona tutti gli strumenti.

Il concept è descritto così dallo stesso Duda “Shaded Woods sono i nostri peggiori traumi e incubi. Attraversare questi boschi significa affrontarli. È una prova di coraggio. Musicalmente, stiamo intraprendendo un viaggio ispirato all’oscuro folk scandinavo e slavo“.

Mariusz ha trovato l’ispirazione per l’album nella sua casa d’infanzia, situata in una zona della Polonia nota per le sue foreste e i suoi laghi. “Credo di aver sempre voluto creare un album immerso nella natura e nei boschi. Questi mi portano alla mente la libertà, il respiro e un rituale di danza che ritorna alla natura. Per questo ho voluto che l’album includesse antichi balli rituali e sciamanici, slavi e vichinghi. Volevo mescolare il tutto e metterlo insieme, rendendo THROUGH SHADED WOODS l’album più intenso, dinamico e ballabile della mia carriera”.

Mariusz Duda sembra essersi lasciato alle spalle l’oscurità personale che ha ispirato i suoi precedenti lavori, mentre elementi più positivi traspaiono nella sua nuova musica. L’album diventa musicalmente più brillante man mano che progredisce, dall’introduzione dilatata di Navvie fino alla title track, che conduce l’ascoltatore alla melodiosa trance di Oblivion, nello stile dei Dead Can Dance.

Lunatic Soul Through Shaded Woods Copertina

La tracklist di THROUGH SHADED WOODS
Navvie [04:03]
The Passage [08:57]
Through Shaded Woods [05:51]
Oblivion [05:03]
Summoning Dance[09:52]
The Fountain [06:04]

Ulteriori bonus track contenute nel disco 2 del formato limited edition del CD:
Vyraj [05:32]
Hylophobia [03:20]
Transition II [27:45]

THROUGH SHADED WOODS uscirà in formato CD, doppio CD (con un disco bonus di 3 tracce aggiuntive tra cui una suite di 26 minuti intitolata Transition II), LP in vinile nero con copertina apribile e su tutte le piattaforme digitali.

Il pre-ordine è disponibile QUI

Mariusz Duda e Lunatic Soul online
Website | Mariusz’s website | Facebook | Instagram | Twitter

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO