POWERMAN 5000 – Il nuovo album “The Noble Rot”

Il nuovo lavoro è stato ufficialmente pubblicato in tutti i formati, inclusi streaming, CD e vinile colorato. Il frontman Spider One ha definito TNR uno degli album più avventurosi e stilisticamente diversi della band

Los Angeles, CA – Anche da quando si sono esibiti in Black Lipstick e hanno accolto con favore il caos industriale di questo Brave New World, i fan hanno pazientemente aspettato di ascoltare l’intero album in studio dei Powerman 5000, THE NOBLE ROT. Ora l’attesa è finita, l’album è stato ufficialmente pubblicato in tutti i formati, inclusi streaming, CD e vinile colorato. Il frontman Spider One ha definito TNR uno degli album più avventurosi e stilisticamente diversi che la band abbia mai pubblicato e, a giudicare dall’accoglienza dei singoli i fan hanno abbracciato la nuova direzione.

Spider sull’uscita dell’album: “The Noble Rot parla di affrontare la mortalità, l’autodistruzione, non imparare dalla storia e la promessa di qualcosa di grande che emerge dalle situazioni più oscure. Sembra appropriata la sua pubblicazione nel 2020 “.

Il cantante ha anche annunciato che prenderà parte alla serie “Ask Me Anything” di Reddit il giorno dell’uscita dell’album, ricevendo il consenso dai fan su tutto, dalla lunga storia della band nell’industria musicale all’esperienza di Spider nelle arti visive, la regia e il montaggio di tutti i video della band così come la serie mockumentary Death Valley andata in onda su MTV nel 2011.

Visita Ask Me Anything di Reddit QUI

Infine, la band è stata selezionata da Spotify come cover artist per la popolarissima playlist New Metal Tracks della piattaforma con quasi mezzo milione di abbonati.

Per acquistare l’album

Powerman 5000 - The Noble Rot copertina album

Tracklist

  1. Cannibal Killers That Kill Everyone
  2. Brave New World
  3. Play God Or Play Dead
  4. Black Lipstick
  5. Special Effects
  6. Let The Insects Rule
  7. Movie Blood
  8. Strange People Doing Strange Things
  9. We Got The Beat
  10. VHS

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO