DAVE SCHOEPKE – Il secondo album solista “Tessellated Resonance”

Il batterista, noto soprattutto per il suo lavoro con Martin Barre dei Jethro Tull e con The Willy Porter Band, pubblicherà il suo secondo album da solista il 5 agosto 2020. Il disco arriva al seguito del suo acclamato debutto DRUMS ON LOW dello scorso anno

Tessellated Resonance Copertina album

Dave Schoepke parla di TESSELLATED RESONANCE

“La preparazione per questo album è stata guidata dalla ricerca di trovare la mia connessione ritmica con l’ambiente, privo dei simboli delle mie influenze musicali moderne.

La storia dietro questo album non è come sono stato in grado di collegare quei punti, ma piuttosto come in quel momento la risposta che stavo cercando alla fine mi ha eluso. Invece, ho trovato un senso maggiore di come voglio che la mia musica si evolva, ma in questo momento quel contenuto non è informato da quello che speravo fosse. Ho scoperto nuovi modi di avvicinarmi al mio strumento e ho un’idea migliore di come modellare la mia musica andando avanti rispetto a quando ho iniziato questo processo. Quindi, cosa non ho trovato?

Ho effettuato oltre trenta ore di registrazioni sul campo tra natura, traffico e altri suoni dall’ambiente nel tentativo di catturare contenuti sia naturali che artificiali, ma non direttamente musicali di per sé. A tale proposito, ci sono connessioni che ci mancano quando creiamo musica oggi? Le modalità di approccio sono così inibenti che ci mancano le cose che sono più innate o sono solo le mie percezioni e le sto pensando troppo?

Durante questa avventura ho cercato suoni che mi parlassero ritmicamente e ciò che speravo potesse ispirare nuove direzioni e concetti di approccio. Sono stato ispirato da gran parte di ciò che avevo registrato e ha prodotto livelli più alti di introspezione che non avevo sfruttato come immaginavo.

Il successivo elemento di suoni per cui mi sforzavo veniva dal registrare i primi tentativi sillabici e ritmici di mio figlio di sei mesi con le sue mani e i suoi piedi. Ero curioso di vedere se sarebbe atterrato su eventuali schemi ritmici o cicli che potrebbero essere sistemati nel suo DNA. Anche se non sono stato in grado di estrarre direttamente quel contenuto per questo album, sento ancora che c’è un modo per arrivarci e che i limiti sono dalla mia parte… posso trovare un modo per stabilire una connessione che possa riflettersi in un modo logico , modo musicale? Quella domanda rimane ancora.

I miei tentativi di registrare connessioni ritmiche con l’ambiente sono diventati molto più difficili del previsto. Ho notato che ogni volta che ho cercato di ottenere una registrazione della natura senza ostacoli senza intrusioni umane, ogni volta non ho avuto successo. Ho trovato molto difficile allontanarmi dagli umani o dai suoni creati dall’uomo, anche con la registrazione in una zona rurale. Sfortunatamente, avevo finito di registrare l’album quando è iniziata la pandemia del Covid-19, ma ero in grado di stare fuori e ascoltare la natura senza umani o suoni del traffico che interferivano. Tuttavia, era l’inizio di marzo e faceva ancora molto freddo nell’alto Midwest, che a sua volta manteneva la natura abbastanza tranquilla, quindi non riuscivo ancora a ottenere registrazioni sul campo decenti! La consapevolezza che ci è voluta una pandemia per abbattere il frastuono dell’umanità è stata piuttosto allarmante per me. Anche con i miei tentativi falliti, sento ancora che attraverso la mia ricerca ed esplorazione, sono stato ispirato in altri modi; Ho trovato alcune nuove idee ritmicamente, melodicamente e tematicamente. Tutto ciò è una progressione rispetto a dove ero con DRUMS ON LOW.

Ho registrato oltre quaranta brani musicali su una vasta gamma di configurazioni percussive che vanno da una gamma completa di soli Roto Toms, a un kit ampliato Ludwig Vistalite degli anni ’70, e alle tradizionali configurazioni in legno a quattro e cinque pezzi. Ho anche creato alcune configurazioni estreme di kit realizzate interamente con tamburi a cornice e micro percussioni. Tuttavia, la variante più singolare è stata una grancassa con sei ensemble di rullanti. Per questo album, ho trascorso molto tempo a modellare la struttura melodica dei brani e anche a cercare combinazioni diverse. Diverse combinazioni di accordatura distinguono i pezzi l’uno dall’altro mantenendo una certa unità.

Tutti i brani sono stati registrati dal vivo con una configurazione di registrazione modesta con un microfono minimo. Per la registrazione, sono stati utilizzati solo sette canali e sull’album non viene eseguita alcuna sovraincisione o modifica. Brani come ‘Earth Calls’, ‘Shorn’ e ‘Voices Welcome’ mostrano la diversità e il dramma che il Roto Toms può proiettare quando vengono scoperti intervalli interessanti. L’array di batteria a sei rullanti nella canzone Currents, implementa una preponderanza di contenuto di rullante ma mantenendo un forte concetto melodicamente guidato. Altri pezzi come Loomfixer e Beyond The Slanting Surfaces utilizzano pezzi di batteria tradizionali ma si concentrano su un tema melodico centrato. Nemophilist schiera una sottile melodia asservita alla stupenda interazione di uccelli dal profondo del bosco e priva di intrusioni umane. (Finalmente!)

Alla fine, l’uscita di TESSELLATED RESONANCE segna la continuazione del sogno in corso di creare musica per batteria solista. Sento che attraverso l’introspezione, la ricerca e lo studio continui, sarò in grado di seguire il percorso su cui sono fermamente fissato per collegarmi al mondo che mi circonda.”

Dave Schoepke

Dave Schoepke è un abile batterista della Greater Milwaukee area. È il batterista dei The Willy Porter Band dal 2002 con tre album acclamati. Oltre alla registrazione e al tour ha numerose apparizioni televisive e radiofoniche.

Dave ha avuto il piacere di lavorare con il leggendario chitarrista dei Jethro Tull Martin Barre. Dave è andato in tournée con la band di Martin nel 2017 e brevemente nel 2018, apparendo anche nel suo album LIVE AT THE FACTORY UNDERGROUND pubblicato nel 2019.

Il suo progetto, DRUMS ON LOW, ha ricevuto recensioni acclamate da Modern Drummer, Recording Magazine e da numerosi critici musicali online.

Dave è attualmente un membro a tempo pieno, cantante e autore del gruppo Soul-Blues Tweed con base a Milwaukee. La versione originale della band sul genere ha avuto un forte impatto a livello internazionale con numerosi tour in Europa e date di tour coerenti negli Stati Uniti con una forte trasmissione radiofonica negli Stati Uniti e in Europa.

Dave dirige anche il progetto di registrazione improvvisativa, Blank Radio, ed è il capo ingegnere e curatore di centinaia di sessioni con musicisti che aiutano a enfatizzare l’energia per creare musica a flusso libero in tempo reale. Inoltre, è un session man estremamente impegnato con oltre 50 album al suo attivo. Questi album attraversano tutti i generi musicali. Ha anche realizzato dozzine di CD didattici per la Hal Leonard Corporation.

Dave ha tenuto dozzine di clinic e simposi basati sull’istruzione con i leggendari artisti Ed Thigpen, Paul Wertico, Dom Famularo, Greg Bissonette, Ernie Adams e Carmine Appice. Mantiene un intenso programma di insegnamento, tournée, clinic e sessioni e si impegna costantemente ad evolversi in ogni aspetto della sua produzione musicale.

A sostegno di TESSELLATED RESONANCE, Dave si esibirà in continui spettacoli su Facebook Live e YouTube in mostra la nuova e la vecchia musica e quando la pandemia lo consentirà sono in programma tour nel Midwest e nella costa orientale degli Stati Uniti, così come in Europa. A novembre Dave pubblicherà brani bonus e bundle scaricabili con l’album attraverso l’etichetta tedesca Djummi Records.

Per acquistare: www.daveschoepke.com

Official Website | Facebook | YouTube | Instagram | Twitter

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO