TIM BOWNESS – Il video di “I’m Better Now”

Il 20 agosto 2020 l'artista inglese pubblicherà il sesto album solista LATE NIGHT LAMENTS, nuovamente su Inside Out Music, da cui è tratto questo primo singolo con video diretto da Peter Chilvers

Il nuovo album LATE NIGHT LAMENTS è stato mixato da Steven Wilson e masterizzato da Calum Malcolm (The Blue Nile, Prefab Sprout) mentre la produzione è stata fatta a quattro mani dallo stesso Bowness e Brian Hulse. Fra gli ospiti d’eccezione troviamo invece Richard BarbieriColin Edwin, Kavus Torabi ed Evan Carson.

L’artwork è stato curato dal pluripremiato Jarrod Gosling.

Copertina Late Night Lament

La tracklist di LATE NIGHT LAMENTS

1) Northern Rain (4:49)
2) I’m Better Now (3:52)
3) Darkline (3:57)
4) We Caught The Light (3:56)
5) The Hitman Who Missed (3:21)
6) Never A Place (4:41)
7) The Last Getaway (4:55)
8) Hidden Life (5:05)
9) One Last Call (4:15)

LATE NIGHT LAMENTS sarà pubblicato nei formati Limited Edition 2CD digipak contenente 5 bonus track, Gatefold LP+CD e in digitale.

Bowness sul primo single estratto al nuovo album: “In un certo senso, I’m Better Now rappresenta il rovescio della canzone del titolo del mio album precedente, FLOWERS AT THE SCENE. FLOWERS AT THE SCENE si era concentrato sulle ripercussioni di un crimine violento (l’impatto sulla famiglia e gli amici della vittima), mentre I’m Better Now è scritto dal punto di vista dell’autore di un crimine dovuto all’odio. Per una serie di ragioni, la società sembra essere diventata sempre più polarizzata nell’ultimo mezzo decennio e insieme a un aumento dell’intolleranza, c’è stato il senso reale di un numero persone sempre più grande che si sentono disaffezionate e lasciate indietro, invisibili. A volte, le conseguenze possono essere brutte”.

Tim Bowness - Photo by Mark Wood
Tim Bowness – Photo by Mark Wood

TOM BOWNESS
Tim Bowness è principalmente noto come vocalist e co-autore con la band no-man, una collaborazione di lunga data con Steven Wilson.

Oltre a pubblicare sette album in studio e un DVD documentario con i no-ma, Tim ha lavorato con la popolare artista italiana Alice (nel suo album Top 20 italiano VIAGGIO IN ITALIA), Banco De Gaia (nominato al Premio Mercury), Robert Fripp, Peter Hammill , Phil Manzanera di Roxy Music e molti altri.

Tim ha registrato l’album FLAME (1994) con Richard Barbieri (Porcupine Tree, ex-Japan), co-prodotto e co-composto l’acclamato TALKING WITH STRANGERS (2009) di Judy Dyble (ex-Fairport Convention), e ha avuto una collaborazione a lungo termine con Peter Chilvers (Brian Eno, Karl Hyde).

Il recente quartetto di album solisti da parte di Tim su Inside Out Music/Sony è entrato nelle classifiche ufficiali Top 5 Rock, Progressive e Vinyl del Regno Unito, nonché nelle classifiche scozzesi ufficiali. Insieme a Steven Wilson, è anche co-conduttore di “The Album Years”, che ha raggiunto le prime 5 classifiche di podcast musicali in oltre 25 paesi (n. 1 su 10).

TOM BOWNESS online:
Official website | Facebook | Twitter | Soundcloud

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO