JAKKO JAKSZYK – Il nuovo album solista “Secrets & Lies” uscirà a fine 2020

Il cantante e secondo chitarrista dei King Crimson ha annunciato di aver firmato con la Inside Out Music per la pubblicazione, prevista per la fine dell'anno, del suo nuovo disco solista

Jakko Jakszyk

JAKKO JAKSZYK è orgoglioso di annunciare l’ingresso nel roster di Inside Out Music per la pubblicazione di SECRETS AND LIES, il nuovo album solista previsto in uscita verso la fine del 2020.

Il commento dell’artista:
“Sono molto orgoglioso di aver firmato con Inside Out. Ho avuto modo di conoscere Thomas Waber negli ultimi anni e mi ha sempre incoraggiato a produrre nuova musica”

La risposta del label manager di InsideOut Thomas Waber:
“Sono davvero felice che Jakko abbia finalmente trovato il tempo di finire un altro album solista e che collaboreremo assieme. Cerchiamo sempre di lavorare con i migliori talenti del nostro genere e Jakko è sicuramente uno di questi!”

Nonostante sia noto ai più come cantante e chitarrista dei King Crimson dal 2013, con i quali ha suonato concerti sold-out alla Radio City Music Hall di New York, all’antico teatro-anfiteatro di Pompei e tre notti alla Royal Albert Hall di Londra, Jakszyk ha maturato una carriera frenetica e sfaccettata nel corso di quasi mezzo secolo.

Jakko è stato membro dei 64 Spoons, una volta descritti come “incontro perfetto tra Stravinsky e i The Barron Knights”, dei Rapid Eye Movement e ha avuto una lunga carriera sia come esecutore che come produttore.

È stato nominato da Guitar Magazine come uno dei migliori chitarristi negli anni 80 e il suo modo di suonare attirò l’attenzione di Mark King che lo portò a sostituire il leggendario chitarrista Allan Holdsworth nei Level 42 per quattro anni all’inizio del 1990.

Jakko Jakszyk

Talentuoso polistrumentista, Jakko ha suonato svariati generi, dal rock all’avanguardia fino al pop elegante e intelligente, collaborando con artisti del calibro di Anton Fier dei Golden Palimino, Mica Paris, Tom Robinson, Peter BlegvadJohn GreavesMick Karn, Richard Barbieri, Dave Stewart e Barbara Gaskin, Steve Hackett, Steven Wilson e anche gli italianissimi Alice e Franco Battiato.

Vincitore del “Chris Squire Virtuoso Award” ai Progressive Music Awards 2017 allo Shakespeare’s Globe di Londra, Jakszyk è famoso anche per la sua abilità come ingegnere del suono e mixatore.

Ha lavorato al remix in stereo e audio surround 5.1 per album storici come la storica trilogia degli Emerson Lake and Palmer e Brain Salad Surgery, Fish Out Of Water di Chris Squire, THRAK dei King Crimson, In Search Of The Lost Chord di The Moody Blues e diversi live di Jethro Tull incluse nelle ristampe di Songs From The Wood, Heavy Horses, Minstrel In The Gallery e altri.

Jakko Jackszyk online
Facebook | Twitter | Instagram

InsideOutMusic online
Twitter | Facebook | Instagram | YouTube | Website | Spotify
 

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO