TODD RUNDGREN – Al via il reclutamento di artisti per l’inno dei Democrats

Finora Joe Walsh, Daryl Hall e Paul Shaffer hanno già accettato di unirsi insieme al produttore Don Was. L'idea è stata suggerita dagli ex dirigenti della Bearsville Records Paul Fishkin e Marc Nathan

Todd Rundgren

Todd Rundgren e alcuni altri noti artisti stanno registrando nuovamente il suo inno del 1973 Just One Victory per offrirlo gratuitamente ai Democrats in corsa per un incarico pubblico quest’anno negli Stati Uniti

Just One Victory è originariamente apparsa come traccia finale dell’acclamato album di Rundgren A WIZARD, A TRUE STAR del 1973

Rundgren spera che anche altri artisti famosi accettino il suo invito. “Andiamo per We Are the World, ha recentemente dichiarato ad Andy Greene di Rolling Stone. “Non molte persone lo sanno in questo particolare momento, soprattutto perché proprio mentre stavamo entrando nel progetto è arrivata questa enorme distrazione [del virus]. Stiamo aspettando che tutti si stabilizzino prima di concentrarci nuovamente sulla politica e iniziare attivamente a sollecitare alcune esibizioni”.

Gli artisti ospiti della canzone non devono necessariamente essere musicisti o anche musicalmente inclini. Una volta che il brano sarà stato registrato, qualsiasi democratico sarà in grado di utilizzare il brano gratuitamente. “È davvero il genere di cose che fa in modo che le persone siano entusiaste e pronte a uscire e votare”, afferma Rundgren.

Leggi la recente intervista che Todd Rundgren ha rilasciato ad Andy Greene di Rolling Stone

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO