PROG ROCK – Lunatic Soul annuncia FRACTURED, il quarto album in studio

Fractured verrà pubblicato il 6 ottobre 2017 su Kscope. "È ispirato da quello che è successo nella mia vita nel 2016" - ha dichiarato Mariusz Duda. "Musicalmente sarà l'album più originale che abbia mai fatto, oltre che il più accessibile e personale della discografia dei Lunatic Soul”

Lunatic Soul è Mariusz Duda, creatore, cantante e polistrumentista di talento dietro ad alcuni dei più belli e affascinanti brani di musica progressiva europea, tra cui la sua uscita sull’etichetta britannica Kscope e con i polacchi Riverside. Duda sta ora per pubblicare il suo quinto e atteso album FRACTURED – il seguito dell’acclamato WALKING ON A FLASHLIGHT BEAM del 2014. FRACTURED è stato descritto da Duda come un album di catarsi dopo un anno impegnativo nella sua vita personale.

Fractured

Mariusz spiega ulteriormente “il tema principale di FRACTURED sta tornando in vita dopo una tragedia personale. È ispirato da quello che è successo nella mia vita nel 2016 e da tutto ciò che sta accadendo intorno a noi e che ci fa allontanare l’uno dall’altro e dividere in gruppi, nel bene e nel male. Musicalmente sarà l’album più originale che abbia mai fatto, oltre che l’album più accessibile e personale della discografia dei Lunatic Soul”.

Mariusz Duda, photo by Oskar Szramka
Mariusz Duda, photo by Oskar Szramka

Oltre a uno sviluppo concettuale, Duda ha acquisito fiducia in se stesso per permettersi una maggiore libertà creativa con il nuovo materiale, sperimentando più con l’elettronica, il ritmo e l’ispirazione e influenze di Massive Attack, Depeche Mode, Peter Gabriel e David Sylvian. FRACTURED vede la partecipazione della polacca Sinfonietta Consonus Orchestra, condotta da Mierzejewski, su due brani più personali dell’album “Crumbling Teeth And The Owl Eyes” e “A Thousand Shards Of Heaven”; nell’album suona anche il sassofonista Marcin Odyniec che ha lavorato per la prima volta con Mariusz con i Riverside.

L’album è stato registrato in Polonia ai Serakos Studio e Custom 34 Studio, mixato da Magda & Robert Srzedniccy e Mariusz Duda, e l’artwork è stato realizzato da un collaboratore di lunga data, il noto artista di copertine Travis Smith, che in precedenza ha lavorato con Anathema , Katatonia, Opeth e Riverside.

FRACTURED sarà pubblicato nei seguenti formati:
CD
LP – doppio gatefold LP in vinile pesante 180g in nero e vinile rosso in edizione limitata (con codice di download MP3)
Digital – con pre-ordine digitale che riceve la canzone “Fractured” in download immediato

Segui Lunatic Soul online:
Sito web: www.lunaticsoul.com
Facebook: https://www.facebook.com/lunaticsoulband
Instagram: https://www.instagram.com/lunaticsoulband
Twitter: @Marivsz_Riv

CONDIVIDI
Articolo precedentePROG ROCK - In arrivo l'album di debutto dei Gizmodrome
Prossimo articoloLIBRI - Fabio Rossi presenta "Rory Gallagher: il bluesman bianco con la camicia a quadri"
Vice direttore di DT NEWS, Alessandro Staiti è nato a Roma dove si è laureato in Storia della Letteratura Italiana Moderna e Contemporanea e specializzato in Comunicazione e Organizzazione Istituzionale con tecnologie avanzate. Inizia nel 1976 come dj a «Onda Radio 101» una delle prime cinque radio libere romane. Giornalista pubblicista dal 1981, è stato collaboratore delle riviste musicali «Mucchio Selvaggio», «Chitarre», «Ciao 2001», «Music», «New Age Music & New Sounds», «Etnica & World Music», «Acid Jazz», caposervizio delle pagine «Cultura» e «Sesso e Salute» del quotidiano nazionale «Quigiovani», caporedattore della rivista «Esoterica» e autore di instant book su Sting, a-ha, e Peter Gabriel. Ha pubblicato i saggi «Robert Fripp & King Crimson» (Lato Side, 1982), il primo libro al mondo sul chitarrista inglese e sui King Crimson e «In The Court Of The Crimson King» (Arcana, 2016) la prima monografia in Italia sull'album d’esordio della band che ha cambiato la storia del rock. Collaboratore di «Classic Rock», «Chitarra Acustica», «La Stampa».

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO