EVENTI – “Di Padre in Figlio” all’Auditorium Conciliazione di Roma

Il 5 giugno 2017 alle ore 20.30 si terrà presso il noto auditorium romano di Via della Conciliazione il consueto appuntamento biancoceleste organizzato dai calciatori della Lazio dello scudetto Pino Wilson e Giancarlo Oddi, Quelli del 74 e la Curva Nord

Torna DI PADRE IN FIGLIO, quest’anno all’Auditorium Conciliazione di Roma, nella consueta alternanza stadio/teatro.

La serata avrà come evento lo spettacolo “C’era una volta… Signore e signori buonasera” condotto da Pino Insegno, attore e comico di dichiarata fede biancoceleste, per la regia di Alessandro Prete, con musiche originali di Stefano Mainetti, Vito Caporale, Delio Caporale Daphne Nisi, Eleonora Tosto. Uno spettacolo divertente e interessante che ha già calcato con successo diversi palcoscenici: un uomo mentre fa zapping all’improvviso si ritrova catapultato all’interno del televisore, inizia così un viaggio nel mondo televisivo degli anni ’60, ’70 e ’80 con i suoi miti, le sue canzoni, gli sceneggiati, il cinema. Pino Insegno e i Baraonna conducono abilmente il pubblico con musica, parole ed effetti speciali, attraverso le emozioni di un passato straordinario.

Interverranno numerosi ospiti biancocelesti del mondo dello sport, della comunicazione e dello spettacolo.

L’intero incasso verrà devoluto al Comune di Accumoli per la ricostruzione del paese tragicamente distrutto dal terremoto nell’agosto 2016. Stefano Petrucci, Sindaco di Accumoli e tifoso laziale, sarà tra gli ospiti della serata.

Per acquistare i biglietti online
TICKETONE

CONDIVIDI
Articolo precedenteVISTI PER VOI - Fortunata
Prossimo articoloALTERNATIVE ROCK - The Charlatans: nuovo album e date del tour
Vice direttore di DT NEWS, Alessandro Staiti è nato a Roma dove si è laureato in Storia della Letteratura Italiana Moderna e Contemporanea e specializzato in Comunicazione e Organizzazione Istituzionale con tecnologie avanzate. Inizia nel 1976 come dj a «Onda Radio 101» una delle prime cinque radio libere romane. Giornalista pubblicista dal 1981, è stato collaboratore delle riviste musicali «Mucchio Selvaggio», «Chitarre», «Ciao 2001», «Music», «New Age Music & New Sounds», «Etnica & World Music», «Acid Jazz», caposervizio delle pagine «Cultura» e «Sesso e Salute» del quotidiano nazionale «Quigiovani», caporedattore della rivista «Esoterica» e autore di instant book su Sting, a-ha, e Peter Gabriel. Ha pubblicato i saggi «Robert Fripp & King Crimson» (Lato Side, 1982), il primo libro al mondo sul chitarrista inglese e sui King Crimson e «In The Court Of The Crimson King» (Arcana, 2016) la prima monografia in Italia sull'album d’esordio della band che ha cambiato la storia del rock. Collaboratore di «Classic Rock», «Chitarra Acustica», «La Stampa».

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO