LIVE – I ReaGente 6 al Teatro San Genesio di Roma

Il 7 gennaio 2017 alle ore 21,30 nel teatro di Via Podgora 1 il concerto della band guidata dal tastierista Fabio Di Biagio: un viaggio emozionante sospeso tra Occidente, Africa, Oriente e Mediterraneo con la speciale partecipazione dell'attrice Diana Iaconetti

ReaGente 6, quando la chimica si fa musica: il progetto del tastierista Fabio Di Biagio è un viaggio emozionante sospeso tra Occidente, Africa, Oriente e Mediterraneo, un caleidoscopio di ritmi, colori e timbri, una miscela di musica pop, jazz, suggestioni etno-world, funk e musica elettronica.

Un viaggio fantastico realizzato anche grazie al coinvolgimento di grandi musicisti provenienti da aree culturali molto lontane tra loro, tra cui il chitarrista indiano Amit Chatterjee (che ha suonato per ben 11 anni con Joe Zawinul, il celebre fondatore dei Weather Report) e il sassofonista David Jackson (Van Der Graaf Generator).

Attualmente i ReaGente 6 sono composti oltre che dal leader Fabio Di Biagio alle tastiere, dal chitarrista Giacomo Anselmi (Goblin Rebirth, Andrea Ra, Stefano di Battista, Federico Salvatore), dal tunisino Marwan Samer, voce e oud (Cheb Khaled, Milagro Acustico, Eugenio Bennato), dal bassista Mario Mazzenga (Enrico Rava, Franco D’Andrea, Rosario Giuliani), dal batterista Giovanni Colasanti (Danilo Rea, Roberto Gatto, Karl Potter, Paolo Damiani) e dal percussionista Dario Zema (Fabrizio Bosso, Javier Girotto, Marco Siniscalco).

L’atteso concerto dei ReaGente 6 al teatro San Genesio, vedrà la speciale partecipazione dell’attrice Diana Iaconetti, da sempre impegnata nel teatro civile, che interpreterà alcuni frammenti dei brani cantati in lingua araba dal vocalist Marwan Samer e il pensiero reagente, scritto per l’occasione dalla poetessa Nuccia Martire. Un viaggio da non perdere!

I ReaGente 6 si sono esibiti nei club più noti della Capitale (tra cui il Crossroads, il Jailbreak e la Casa del Jazz), hanno partecipato a eventi importanti come quelli dell’Estate Romana (suonando alla rassegna Rock City insieme al Napoli Centrale) e della Notte dei Musei (Centrale Montemartini e Macro di Testaccio); hanno suonato al Progressivamente Free Festival e in diretta per Radio Popolare e per Radio Rock. Esibizioni applauditissime che hanno riscosso un ottimo successo di pubblico. Inoltre, i ReaGente 6, sono stati tra i vincitori della prima edizione del “Musiche Festival”, concorso organizzato nel 2012 dall’Assessorato alle Politiche Culturali di Roma Capitale. Nel maggio 2014 è uscito LIVE! il primo album ufficiale del gruppo, registrato dal vivo alla Casa del Jazz, con la partecipazione di Amit Chatterjee e David Jackson.

I ReaGente su Facebook – YouTube – SoundCloud

LINE-UP
Fabio Di Biagio, tastiere
Giacomo Anselmi, chitarre
Marwan Samer, voce, oud
Mario Mazzenga, basso
Giovanni Colasanti, batteria
Dario Zema, percussioni

Special Guest:
Diana Iaconetti, attrice

Prenotazioni: reagente6@gmail.com – 347 7024723
Si consiglia la prenotazione

CONDIVIDI
Articolo precedenteCONCERTI - Lo Spirituality tour di Camisasca e Di Bella parte da Roma
Prossimo articoloVISTI PER VOI - "E' solo la fine del mondo"
Vice direttore di DT NEWS, Alessandro Staiti è nato a Roma dove si è laureato in Storia della Letteratura Italiana Moderna e Contemporanea e specializzato in Comunicazione e Organizzazione Istituzionale con tecnologie avanzate. Inizia nel 1976 come dj a «Onda Radio 101» una delle prime cinque radio libere romane. Giornalista pubblicista dal 1981, è stato collaboratore delle riviste musicali «Mucchio Selvaggio», «Chitarre», «Ciao 2001», «Music», «New Age Music & New Sounds», «Etnica & World Music», «Acid Jazz», caposervizio delle pagine «Cultura» e «Sesso e Salute» del quotidiano nazionale «Quigiovani», caporedattore della rivista «Esoterica» e autore di instant book su Sting, a-ha, e Peter Gabriel. Ha pubblicato i saggi «Robert Fripp & King Crimson» (Lato Side, 1982), il primo libro al mondo sul chitarrista inglese e sui King Crimson e «In The Court Of The Crimson King» (Arcana, 2016) la prima monografia in Italia sull'album d’esordio della band che ha cambiato la storia del rock. Collaboratore di «Classic Rock», «Chitarra Acustica», «La Stampa».

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO