TEATRO PETROLINI – Due minuti per provarci! di Salvatore Scirè

Dal 5 al 10 gennaio 2016 la commedia dedicata, con ironia, alla comunicazione tramite internet: due storie parallele si intrecciano casualmente in chat

In Due minuti per provarci! Salvatore Scirè analizza con ironia un aspetto attualissimo, quello della comunicazione attraverso internet: chat line, SMS, sono i nuovi confini della tecnologia, che ci hanno fatto dimenticare l’efficacia e la bellezza della parola sussurrata.

Due storie parallele si intrecciano casualmente sulla chat. Lui è un avvocato e lei una liquidatrice di sinistri presso una compagnia di assicurazioni. Si dà il caso che entrambi, nella vita, riscuotano scarsi successi in amore e quindi si rifugiano nell’anonimato della chat, come ultima e remota speranza, ma vissuta con l’ipocrisia e dubbi di tutti i giorni. Al riparo di uno schermo si diventa più intraprendenti e così Gigolò e Supertopa (sono i loro pittoreschi ed allusivi nickname!), nella vita sostanzialmente timidi e imbranati, davanti al computer si scatenano, dando corpo alle fantasie più piccanti e si scambiano messaggi sempre più audaci – anzi “de fuego” – che poi commentano con i rispettivi colleghi di lavoro.

Immancabili equivoci e maliziose speranze ci condurranno a risultati impensabili: infatti, al momento dell’incontro tanto atteso, i due non riusciranno proprio a comunicare, anzi… Si ritroveranno, forse, alla fine della commedia, in modo veramente comico e paradossale.

Il lavoro, come già altre commedie di Salvatore Scirè, si propone quale vera e propria satira impietosa dei nostri tempi: attuale, ironica, spumeggiante, e con un messaggio ben preciso; purtroppo, oggi stiamo disimparando a comunicare tra di noi e così ci rifugiamo dietro a computer, tablet e smartphone.

Due minuti per provarci!
Commedia scritta e diretta da Salvatore Scirè
con Ylenia Assogna, Lara Cerasuolo, Danilo Nardone, Gabriele Nicolai, Silvia Notari, Maria Sofia Palmieri, Umberto Stefolani, Francesca Tardio.
Dal 5 al 10 gennaio 2016
Teatro Petrolini, Via Rubattino, 5 – 00153 Roma
Tel. 06 5757488

CONDIVIDI
Articolo precedenteNATALE 2015 - Il Canto del Mattutino e la S. Messa di Mezzanotte alla chiesa romana della SS. Trinità dei Pellegrini
Prossimo articoloPAPA FRANCESCO - Udienza generale in piazza San Pietro (30 dicembre 2015)
Vice direttore di DT NEWS, Alessandro Staiti è nato a Roma dove si è laureato in Storia della Letteratura Italiana Moderna e Contemporanea e specializzato in Comunicazione e Organizzazione Istituzionale con tecnologie avanzate. Inizia nel 1976 come dj a «Onda Radio 101» una delle prime cinque radio libere romane. Giornalista pubblicista dal 1981, è stato collaboratore delle riviste musicali «Mucchio Selvaggio», «Chitarre», «Ciao 2001», «Music», «New Age Music & New Sounds», «Etnica & World Music», «Acid Jazz», caposervizio delle pagine «Cultura» e «Sesso e Salute» del quotidiano nazionale «Quigiovani», caporedattore della rivista «Esoterica» e autore di instant book su Sting, a-ha, e Peter Gabriel. Ha pubblicato i saggi «Robert Fripp & King Crimson» (Lato Side, 1982), il primo libro al mondo sul chitarrista inglese e sui King Crimson e «In The Court Of The Crimson King» (Arcana, 2016) la prima monografia in Italia sull'album d’esordio della band che ha cambiato la storia del rock. Collaboratore di «Classic Rock», «Chitarra Acustica», «La Stampa».

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO